MGC Programma

Articolazione e contenuti della didattica
Il corso è suddiviso in tre livelli propedeutici. Ogni livello corrisponde ad una annualità. Il quadro teorico di riferimento è quello del pensiero fenomenologico esistenziale e umanistico integrato

PRIMO LIVELLO – 154 ore – 11 moduli mensili (sabato e domenica)
Il primo livello è costituito e coincide con il “Corso annuale Abilità d’aiuto“.

SECONDO LIVELLO – 190 ore – 10 moduli mensili (sabato e domenica) e Modulo Integrativo erogato dalla sede di Roma.
Programma degli approfondimenti teorico-metodologici:
Gennaio – La filosofia della Gestalt
Febbraio – La Gestalt psicosociale di S. Ginger
Marzo – Il Focusing di E. Gendlin 2
Aprile – I principi dell’etica e della deontologia
Maggio – I modelli descrittivi della personalità
Giugno – Le transazioni e i giochi relazionali
Luglio – Modulo Integrativo a Roma (5 giorni)
Settembre – La Mindfulness di J. Kabat-Zinn 1
Ottobre – La Mindfulness di J. Kabat-Zinn 2
Novembre – La Programmazione neurolinguistica di R. Bandler e J. Grinder
Dicembre – Workshop tematico
Al termine viene rilasciato l’Attestato di idoneità alla pratica d’aiuto.

TERZO LIVELLO – 120 ore – 10 moduli mensili (sabato) e Modulo Integrativo erogato dalla sede di Roma.
Contenuti:
● tirocinio pratico, in collaborazione con il Centro di Ascolto e Orientamento ASPIC Umbria
● supervisione con la redazione di resoconti delle esperienze e l’analisi delle sessioni di ascolto
● approfondimenti teorici, tecnici, metodologici e normativi
Al termine viene rilasciato il Diploma in Counseling – Esperto nella relazione d’aiuto.

I programmi sono indicativi e possono subire variazioni per esigenze didattiche e logistiche e/o per aggiornamenti scientifici e normativi.